[Illustrator basic] Allineare e distribuire gli oggetti

In Illustrator allineare e distribuire gli oggetti è possibile grazie alla palette Allinea (Maiusc+F7).  Sono disponibili vari tipi di allineamento e distribuzione, come si vede dallo schema qui sopra.

Allineamento

Di default, l’allineamento o distribuzione vengono fatti in relazione al rettangolo di selezione degli oggetti selezionati. Ad esempio, qui ci sono delle formichine; le seleziono, tracciando loro intorno un rettangolo con lo strumento selezione:

formichine

Cliccando sulle varie iconcine della palette Allinea, ottengo questi risultati (il rettangolo azzurro rappresenta il rettangolo di selezione):

Allineamento orizzontale a sinistra
Allineamento orizzontale al centro
Allineamento orizzontale a destra
Allineamento verticale in alto
Allineamento verticale al centro
Allineamento verticale in basso
E’ anche possibile allineare gli oggetti rispetto alla tavola da disegno, invece che al rettangolo di selezione che li racchiude. Basta andare nel menu della palette e selezionare ‘Allinea a tavola da disegno‘.
Si può anche scegliere di allineare gli oggetti rispetto ad un altro oggetto, che funge da riferimento. Ad esempio, potrei allineare le mie formichine rispetto ad un’altra formica, quella rossa:
  1. Seleziono tutti gli oggetti.
  2. Clicco sulla formica rossa che voglio sia mio il riferimento.
  3. Scelgo un metodo di allineamento (io ho scelto ‘Allineamento verticale al centro’.
  4. Il risultato è che tutte le formichine risultano allineate rispetto alla formica rossa.
Di default, Illustrator calcola l’allineamento in base ai tracciati degli oggetti, senza tener conto dello spessore della traccia. Perciò, se voglio allineare, ad esempio, una serie di rettangoli con tracce di spessore diverso, di default otterrò questo:
Per fare in modo che illustrator consideri anche lo spessore delle tracce, devo ricordarmi di selezionare ‘Usa bordi anteprima‘ dal menu della palette Allinea:

Distribuzione

Per quanto riguarda la distribuzione, valgono le stesse considerazioni espresse finora per l’allineamento. Però forse è meglio precisare come funziona questa distribuzione; mettiamo il caso ci sia una fila di formichine come questa:
Se le seleziono e clicco sull’iconcina ‘Distribuzione orizzontale a sinistra’, ottengo questo risultato:
Le formichine sono stata distribuite in orizzontale in modo da occupare tutto lo spazio definito dal loro rettangolo di selezione mantenendo una distanza equidistante l’una dall’altra; più precisamente, una distanza equidistante considerando la parte ‘a sinistra’ del loro corpo; se invece si seleziona ‘distribuzione verticale al centro’, verrà considerato il centro del loro corpo; in questo caso l’uno vale l’altro, perché le formiche hanno tutte le stesse dimensioni, ma se fossero di dimensioni diverse l’una dall’altra, si vedrebbe la differenza.
La palette Allinea permette anche di distribuire gli oggetti secondo precise distanze l’uno dall’altro. Bisogna però selezionare ‘Mostra opzioni’ dal menu della palette, così la palette si estende mostrando l’area Distribuisci spaziatura.
Ecco un esempio che chiarisce a cosa serve.
  1. Seleziono le mie formichine.
  2. Scrivo un valore numerico per la distanza da dare tra l’una e l’altra, nell’apposito spazio della palette. Io ho scelto 5 millimetri.
  3. Clicco su una formica di riferimento: questa formica rappresenta il mio oggetto chiave. A differenza degli altri oggetti, essa non si sposterà, rimarrà fissa:
  4. Ora clicco sull’iconcina ‘Distribuzione orizzontale spazio‘ della palette… Ed ecco il risultato:le formiche distano 5 mm l’una dall’altra. La formica chiave (la terza), come si vede, non si è mossa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.