Corso di aggiornamento gratuito sul tema del colore

i colori della scienzaTra qualche giorno avrà inizio a Modena un corso gratuito molto interessante sul tema del colore. Il relatore è il prof. Mauro Boscarol, esperto di gestione del colore e colore digitale. Gli incontri si rivolgono in particolar modo a docenti, studenti e operatori della provincia di Modena.

Dove: a Modena, in via del Servi 21, nella ‘Sala Dame’ dell’Istituto d’arte ‘A. Venturi’.

Quando: il corso si articola in una serie di nove incontri che si svolgeranno periodicamente dal 6 novembre 2009 al 6 febbraio 2010, in orario pomeridiano.  

Seminario gratuito sull’automazione del workflow editoriale

Crossroads organizza un interessante seminario, rivolto principalmente ad editori e a chi realizza pubblicazioni, quotidiani e periodici.

Argomenti: gestione colore, ottimizzazione delle immagini e degli inchiostri, conversione colore ed editing PDF, verifica preliminare dei documenti e prove di stampa.

[Gestione del colore] Profili della stampante

Per ottenere i massimi risultati dalla tua stampante inkjet, è opportuno che ti procuri i profili di quella stampante: infatti ogni produttore solitamente mette a disposizione dei profili che tengono conto del preciso modello della stampante e anche del tipo di carta su cui andrai a stampare. Questi profili sono a disposizione nel sito della casa produttrice e tutti li possono scaricare gratuitamente.

[Gestione del colore] Come calibrare il monitor

Per calibrare il monitor, l’ideale è usare un apposito dispositivo hardware chiamato colorimetro. E’ assolutamente indispensabile acquistarne uno se vuoi lavorare in maniera professionale. ColorVision Spyder3 Pro e Monaco Optix sono i colorimetri più usati dai professionisti.
Se non hai intenzione di acquistare un colorimetro, puoi comunque calibrare il tuo monitor via software. Chi ha un Mac può usare il sistema di calibrazione incorporato nel sistema. Chi ha un PC, invece, può usare Adobe Gamma.

[Gestione del colore] Impostare i profili in Photoshop

Dopo aver settato il profilo colore della tua fotocamera, devi impostare quel medesimo profilo anche per Photoshop. Posto quindi che tu abbia l’RGB(1998) nella tua fotocamera, dovrai usare l’RGB(1998) anche in Photoshop. Ma ti ricordo che è il profilo più adatto per la stampa; non usarlo se vuoi pubblicare le tue foto su internet! In quel caso è più adatto l’sRGB.

Per la gestione dei colori in Photoshop, vai in Modifica>Impostazioni colore. Dopodiché, se vuoi impostare il profilo RGB(1998), regola i parametri come mostrato nello screenshot (clicca per ingrandire): 

[Gestione del colore] Il profilo colore della fotocamera

Una buona gestione del colore comprende il settaggio dei profili di tutti i dispositivi coinvolti nel processo di creazione, acquisizione, elaborazione e stampa delle immagini.
Se hai intenzione di spedire le tue foto ad un laboratorio che ti faccia il lavoro di stampa, allora quello che c’è scritto in questa guida non ti serve a molto. L’unica cosa che ti consiglio di fare è chiedere direttamente al laboratorio quale profilo colore preferiscono, e regolarti di conseguenza. Di solito trattano l’ sRGB, ma ti conviene sempre chiedere prima.