Convertire una foto in bianco e nero con Regolazioni>Bianco e nero

Dalla sua versione CS3, Photoshop presenta un’apposito comando per le conversioni in bianco e nero; si chiama, per l’appunto, “Bianco e nero“, e lo puoi trovare sia nel menù Immagine>Regolazioni, sia come livello di riempimento o regolazione. Questo metodo produce immagini in scala di grigio, permettendo di decidere la modalità di conversione dei singoli colori; è simile al metodo ‘Miscelatore canale’, ma è un po’ più intuitivo e pratico.

Convertire una foto in bianco e nero col metodo ‘Calcoli’

In Photoshop è possibile convertire una foto in bianco e nero usando la finestra di dialogo ‘Calcoli‘; è una finestra che può mettere un po’ di soggezione perché in apparenza è abbastanza criptica, ma tutto sommato non è un metodo così complesso come potrebbe sembrare a prima vista. Coraggio, quindi, e avanti!

Convertire una foto in bianco e nero col metodo Russel Brown

Questo metodo, inventato, per così dire, dal mitico Russel Brown, consiste nell’agire sulla tonalità e saturazione della foto, ma in due diversi livelli. Quando si vuole convertire una foto in bianco e nero non è una cattiva idea provare questo metodo. Può dare risultati molto interessanti, e con poco sforzo.

Convertire una foto in bianco e nero col Miscelatore canale di Photoshop

Usare lo strumento Miscelatore canale di Photoshop è senz’altro un metodo molto valido per ottenere una buona conversione in bianco  e nero diuna foto. Il Miscelarore canale permette, come dice il nome stesso, di ‘miscelare‘ i  singoli canali (Rosso, Verde, Blu) della foto al fine di ottenere un bianco  e nero più ‘vivo’. Il procedimento è simile a quando, nella fotografia analogica, si sceglie di apporre un filtro colorato davanti all’obiettivo al fine di ottenere un bianco e nero migliore (vedi l’articolo Un po’ di teoria sulla fotografia in bianco e nero e sui filtri).  Ma nella fotografia digitale uno strumento come il Miscelatore canale permette di intervenire in maniera molto più precisa e personalizzata.

Tutorial Photoshop per testo incavato

Come promesso, ecco un tutorial Photoshop per ottenere un testo con effetto incavato: in pratica, il testo sembra inciso (o scavato, o intagliato, che dir si voglia). Il tutorial è davvero semplice e il risultato, a mio parere, è molto bello e realistico. Io parto dal pulsante che ho realizzato in un tutorial precedente, ma come base si può utilizzare qualsiasi altro sfondo.

Veloce tutorial per creare un bel pulsante web in Photoshop

Questo tutorial spiega come realizzare un pulsante lucido molto semplice e sobrio, scalabile come se fosse un vettore. Può essere la base da cui partire per creare altri pulsanti più sofisticati. E’ un tutorial molto facile e adattabile a tutte le esigenze, pensato soprattutto per chi deve fare spesso delle modifiche o ha dei ripensamenti.