Desaturare una foto in Photoshop

Un altro semplice metodo per convertire una foto in bianco e nero consiste nel desaturarne i colori. Il risultato è simile a quello che si ottiene usando il metodo “Scala di grigio”, tuttavia non è uguale. C’è inoltre la differenza che mentre con Scala di grigio le informazioni sul colore vengono eliminate e non è più possibile recuperarle, con la desaturazione i colori non vengono eliminati, ma solo “messi da parte”, per così dire.

In Photoshop è possibile desaturare i colori di un’immagine tramite vari comandi:

  1. Immagine>Regolazioni>Togli saturazione: fa l’operazione istantaneamente.
  2. Immagine>Regolazioni>Tonalità/saturazione (CTRL+U): apre una finestra di dialogo: spostando il cursore della saturazione tutto a sinistra, l’immagine diventa in bianco e nero.
  3. Dalla palette Livelli, seleziona l’iconcina “Crea un nuovo livello di riempimento o regolazione” (quella col cerchietto bianco e nero) e scegli “Tonalità/saturazione” : in questo caso hai il vantaggio di eseguire la desaturazione su un livello a parte; questo è il comando più consigliabile, perché è sempre meglio operare in maniera non distruttiva sull’immagine di partenza. In questo modo puoi decidere di applicare una maschera di livello per fare una desaturazione selettiva (ad esempio, tutta la foto in bianco e nero, trann un particolare), o giocare con le trasparenze, applicare altre regolazioni, ecc.

Ecco un esempio di bianco e nero col metodo desaturazione (prima e dopo):

Questo metodo ha dei vantaggi e degli svantaggi.

Lati positivi:

  • Molto facile e veloce.
  • Le informazioni sul colore non vanno perse, come invece accade convertendo in scala di grigio.
  • Si può applicare come livello di regolazione, perciò non è distruttivo.

Lati negativi:

  • Non c’è modo di controllare il risultato finale della conversione in bianco e nero;
  • Il risultato nella maggior parte dei casi è piuttosto mediocre: la foto appare piatta, poco contrastata.

In conclusione:

Questo metodo è consigliabile solo quando si cerca una soluzione facile e veloce per convertire una foto in bianco e nero, senza badare troppo alla qualità estetica del risultato; quando, insomma, la bellezza è un aspetto secondario rispetto ad altri fattori (velocità e semplicità).

One thought on “Desaturare una foto in Photoshop

  1. Pingback: Convertire una foto in bianco e nero col metodo colore Lab | NoSatisPassion

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.