Convertire una foto in bianco e nero col Miscelatore canale di Photoshop

Usare lo strumento Miscelatore canale di Photoshop è senz’altro un metodo molto valido per ottenere una buona conversione in bianco  e nero diuna foto. Il Miscelarore canale permette, come dice il nome stesso, di ‘miscelare‘ i  singoli canali (Rosso, Verde, Blu) della foto al fine di ottenere un bianco  e nero più ‘vivo’. Il procedimento è simile a quando, nella fotografia analogica, si sceglie di apporre un filtro colorato davanti all’obiettivo al fine di ottenere un bianco e nero migliore (vedi l’articolo Un po’ di teoria sulla fotografia in bianco e nero e sui filtri).  Ma nella fotografia digitale uno strumento come il Miscelatore canale permette di intervenire in maniera molto più precisa e personalizzata.

Stampa fai da te: la scelta della carta fotografica

Questa è la prima volta che questo blog ospita l’articolo di un guest poster: si tratta di  GeekFalcon, il quale mi ha gentilmente offerto un interessante articolo sulla stampa fotografica. E’ proprio un articolo adatto a questo periodo dell’anno: infatti chissà quante foto abbiamo fatto durante le vacanze; e di sicuro qualcuna ci piacerebbe stamparla e incorniciarla! Chi ha l’abitudine di stampare le foto con la propria stampante troverà sicuramente dei consigli molto utili su come fare e che tipo di carta usare. Le foto che decidiamo di stampare sono spesso quelle che ritraggano i nostri momenti più preziosi; scegliere una buona carta fotografica è senz’altro il modo migliore per valorizzare queste foto e far sì che durino nel tempo.

La parola a GeekFalcon.

Un po’ di teoria sulla fotografia in bianco e nero e sui filtri

Qualche tempo fa ho scritto 4 brevi tutorial su come convertire in bianco e nero una foto in Photoshop:

Sono sistemi molto rapidi e semplici, ma spesso lasciano a desiderare dal punto di vista estetico. Per fare delle conversioni di migliore qualità è necessario fare un lavoro più complesso. Ma non voglio limitarmi a scrivere altri tutorial senza prima aver speso due parole sulla fotografia in bianco e nero come si faceva ‘una volta’, quando c’era la pellicola.

Concorso fotografico nazionale Passione Italia 2011

Con questo concorso fotografico, Seat Pagine Gialle S.p.A. intende rinnovare il forte legame che la unisce a tutto il territorio italiano e agli italiani. Un viaggio nelle bellezze e nella storia d’Italia che porta ad una straordinaria visibilità delle foto migliori attraverso la loro pubblicazione sulle copertine degli elenchi PagineBianche®, PagineGialle® e Tuttocittà®. Ci sono in tutto quattro distinti concorsi a cui si può partecipare. Un’ottima occasione per esporre i propri lavori e confrontarsi.

Convertire una foto in bianco e nero col metodo Mappa Sfumatura

Prima di passare a metodi più complessi, mi è venuto in mente un altro facilissimo modo per convertire una foto in bianco e nero in Photoshop; consiste nell’usare la regolazione ‘Mappa sfumatura‘ con i colori bianco e nero. E’ così facile che si fa prima a farlo che a spiegarlo.

  1. Apri la foto che vuoi convertire.

Convertire una foto in bianco e nero col metodo colore Lab

In questo articolo propongo un altro metodo molto sbrigativo per convertire una foto in bianco e nero con Photoshop. Negli articoli precedenti già ho parlato di altri due metodi molto veloci: convertire in scala di grigio e desaturare. Questo metodo, come dicevo, è altrettanto rapido: consiste nel convertire la foto nel metodo colore Lab e poi usare solo il canale “Luminosità”.

Concorso artistico ‘Premio Arte Rugabella 2011’

Il Premio Arte Rugabella è un concorso artistico multisciplinare che permette agli artisti di esprimersi liberamente sul tema “aquAquae“, ovvero la declinazione dell’acqua, dai suoi valori estetici alle problematiche ecologiche fino alle sue implicazioni antropologiche, culturali, storiche ed economiche. Il premio è aperto a varie discipline artistiche: pittura, scultura, fotografia e video-arte.