Crea sito

[Illustrator basic] Come funzionano le fusioni

Esempio di fusione in Adobe Illustrator
Questo è un esempio di fusione in otto passaggi tra due oggetti, A e B, differenti per forma, colore e dimensione.

Lo strumento Fusione di Illustrator è molto interessante e potente. Funziona in questo modo: dato un oggetto A e un oggetto B, è in grado di sviluppare una sequenza continua di oggetti da A a B, che modificano progressivamente il loro aspetto partendo dalla massima somiglianza ad A per arrivare alla massima somiglianza a B. Gli oggetti A e B possono differire per forma, dimensione, colore, opacità o sfumatura.  

Come creare una fusione

Con lo strumento Fusione:

  1. Crea due oggetti, A e B, differenti per forma, colore, opacità o sfumatura.
  2. Seleziona lo strumento Fusione e fai clic prima sull’oggetto A e poi sull’oggetto B.

Col comando Crea fusione:

  1. Seleziona gli oggetti da coinvolgere.
  2. Vai in Oggetto>Fusione>Crea.

Opzioni di fusione

È possibile impostare determinate caratteristiche della fusione dalla finestra Opzioni fusione. Essa si raggiunge facendo doppio clic sullo strumento Fusione, oppure andando in Oggetto>Fusione>Opzioni di fusione. Ecco cosa si può decidere (sia prima di creare la fusione, sia dopo averla già creata, per modificarla; in tal caso basta selezionarla prima di aprire la finestra Opzioni fusione):

1) Spaziatura: regola lo spazio tra i vari oggetti che si creano durante la fusione. Dal menu a tendina puoi scegliere:

  • Colore omogeneo: il numero di passaggi è calcolato automaticamente per garantire omogeneità nella transizione da un colore all’altro.
  • Passaggi specificati: il numero di passaggi è inseribile manualmente a tua scelta.
  • Distanza specificata: puoi impostare la distanza tra gli oggetti coinvolti nella fusione.

2) Orientamento:

  • Allinea alla pagina: per orientare la fusione perpendicolarmente all’asse x della pagina.
  • Allinea al tracciato: per orientare la fusione perpendicolarmente al tracciato.

Altre cose da sapere

È possibile creare una fusione anche tra più di due oggetti, basta selezionarli tutti.

Di default il tracciato della fusione è sempre rettilineo, ma è possibile modellarlo a piacere, ad esempio aggiungendo punti e agendo con lo strumento selezione diretta, come qualsiasi altro tracciato: le forme seguiranno il tracciato e si adatteranno automaticamente alle sue evoluzioni.

Il tracciato della fusione è modificabile come qualsiasi altro tracciato

Invertire l’ordine di una fusione: Oggetto>Fusione>Inverti dorso.

Ecco cosa avviene nella fusione quando si sceglie il comando 'inverti dorso'.

Disporre la fusione lungo un tracciato già esistente:

  1. Seleziona la fusione e anche il tracciato esistente, tenendo premuto il tasto Maiusc.
  2. Vai in Oggetto>Fusione>Sostituisci dorso.

    La fusione è stata applicata al tracciato a forma di S.

Invertire l’ordine di una fusione: Oggetto>Fusione>Inverti da sopra a sotto. Gli oggetti in primo piano sono portati in secondo piano, e viceversa.

Come sciogliere una fusione: Oggetto>Fusione>Rilascia.

Ora sperimenta liberamente, vedrai quante possibilità interessanti offre questo strumento! :)

Una risposta a “[Illustrator basic] Come funzionano le fusioni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.