Come trovare un font a partire dal nome

‘Dove posso trovare il font tal dei tali?’ Molte volte capita di leggere questa domanda nei forum e newsgroup di grafica. Dipende: se è un font gratuito, sarà possibile scaricarlo gratis da qualche sito che offre font gratuiti; se invece è un font commerciale, l’unico modo per averlo è comprarlo; farselo passare da amici e colleghi o scaricarlo da emule è infatti illegale (vedi la guida sul font licensing della BSA).

Già abbiamo visto che ci sono vari strumenti che ci possono aiutare ad identificare un font a partire da un’immagine. Fatto questo, una volta che sappiamo il nome, il problema sarà capire dove andare a reperirlo. Sia che si tratti di un font commerciale o gratuito, questi strumenti ci possono venire in aiuto; sono infatti dei motori di ricerca specifici per i font:

  1. http://www.free-fonts.com/:  basta immettere il nome del font e si aprirà una pagina con informazioni utili sul font e la sua storia. Se è un font commerciale, rimanda ai siti che lo vendono (soprattutto Agfa/Monotype); ogni volta indica anche il prezzo; inoltre ricerca anche dei font gratuiti che abbiano un nome simile e che forse potrebbero rappresentare delle valide alternative per chi non vuole spendere soldi. Se invece il font è gratuito, allora rimanda direttamente ai siti da cui è possibile scaricarlo gratis.
  2. http://www.fontseek.com/: funziona in maniera praticamente identica a free-fonts.com.
  3. http://fonthit.com/: questo motore di ricerca va bene sia per font commerciali che gratuiti. Ha varie opzioni per la ricerca e l’ordinamento dei risultati.
  4. http://www.fontfinder.ws/: un motore di ricerca per font commerciali e free. Ha un database di 64.230 font.
  5. http://www.fontpool.com/: questo motore mi sembra indicizzi solo font commerciali; si può personalizzare il testo di anteprima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.