Prima di indicizzare un sito

pianoPronti, via! Non vedi l’ora di indicizzare il tuo nuovo sito web, o il tuo nuovo blog nei motori di ricerca; benissimo! Ma attento: prima di fare il grande passo hai controllato bene tutto? Sei sicuro che puoi  ‘affacciarti al mondo’ in sicurezza? Forse è il caso di dare un’ultima controllatina, per vedere che sia davvero tutto a posto. Prima di indicizzare un sito, in generale, è meglio attenersi a questi criteri:

  • Aspetta che il sito sia completo, o quasi completo: non conviene indicizzarlo mentre è ancora in costruzione. Nel caso sia un blog, aspetta di aver scritto almeno 4-5 articoli.
  • Assicurati che il sito sia stato costruito ‘a regola d’arte’ per quanto riguarda il codice HTML, i CSS, il mark up, la semantica, i contenuti, la navigazione e la SEO.
  • Assicurati che non ci sia nulla che potrebbe potenzialmente danneggiare i visitatori, penalizzare il sito o escluderlo dai motori di ricerca.
  • Devi essere convinto del nome e del dominio del tuo sito, e convinto dell’hosting che hai scelto. In effetti, se si cambi idea ad indicizzazione avvenuta, sarai poi costretto a fare un redirect; se ci pensi prima, risparmi fatica e tempo.
  • Assicurati che gli Url siano corretti. Per i blog, in particolare, verificare che i Permalink siano impostati correttamente (sempre per evitare redirect e fastidi vari).
  • Tieni presente che tutto quanto è nel sito verrà potenzialmente indicizzato (a meno che non sia stato esplicitamente escluso dall’indicizzazione tramite apposite istruzioni); perciò occorre proteggere o eliminare i contenuti che non desideriamo vengano indicizzati e visti da tutti (per motivi di privacy o di diritto d’autore, ad esempio).

Ora che hai controllato tutto, sei pronto: puoi indicizzare il tuo sito!

Immagine: asifthebes

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>