Bosco di fiabe, concorso per giovani illustratori

In memoria dell’illustratrice Augusta Curreli, il comune di Cameri (Novara)  organizza un concorso nazionale per giovani illustratori. Come soggetto del concorso è stata scelta una fiaba tradizionale piemontese che ha come protagonisti gli animali. I partecipanti dovranno presentare due illustrazioni che rappresentino questa favola.

Chi può partecipare: tutti i giovani illustratori dai 20 ai 35 anni che risiedono in Italia.

Costo: il concorso è completamente gratuito.

Soggetto: i partecipanti sono chiamati a creare due illustrazioni che rappresentino la fiaba tradizionale piemontese ‘Il lupo e la volpe’, il cui testo si trova allegato al bando di concorso ufficiale.

Caratteristiche: ogni partecipante deve creare due illustrazioni inedite e originali; devono essere realizzate a colori, con qualunque tecnica, su carta o cartoncino flessibile o rigido in formato A3; non devono essere provviste di cornice o passepartout.

Invio: i partecipanti devono  inviare le loro opere alla sede della segreteria organizzativa, all’indirizzo indicato nel bando di concorso ufficiale.

Premi: tra tutti i partecipanti, verranno selezionati dodici illustratori che parteciperanno alla mostra espositiva.  Una giuria di specialisti del settore sceglierà il primo classificato e una giuria parallela di bambini sceglierà un suo vincitore. Al primo classificato scelto dalla giuria principale andranno 1000 euro e l’opera vincitrice sarà riprodotta in una serie di cartoline promozionali. Il vincitore della giuria dei bambini sarà premiato con un premio simbolico. Ad entrambi i vincitori sarà offerta una personale a Villa Picchetta. Le tavole vincitrici potranno essere tenute in considerazione per un’eventuale pubblicazione. Tutti i finalisti avranno il loro lavoro pubblicato sul sito internet del comune di Cameri, di Interlinea e di Touscoprod France.

SCADENZA: 30 settembre 2011.

Questa è una sintesi; per tutte le informazioni, vedere il bando ufficiale del concorso.

Per gli altri concorsi in scadenza nei prossimi mesi, consultare il calendario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.