Approfondimenti sulle maschere di opacità di Illustrator

Qualche tempo fa ho scritto un articolo sui concetti-base delle maschere di opacità in Illustrator, fondamentale per capire come funzionano. Ora approfondisco un  po’ il discorso, aggiungendo altri dettagli.

Per spostare la maschera di opacità: la maschera di opacità si può spostare selezionando la miniatura corrispondente nella palette Trasparenza e poi spostando l’oggetto che fa da maschera all’interno dell’area di lavoro, come qualsiasi altro oggetto.

Normalmente la maschera segue l’oggetto quando esso viene spostato all’interno dell’area di lavoro. E’ possibile rompere il legame tra la maschera di opacità e l’oggetto sottostante, basta cliccare sulla piccola icona a forma di catena che si trova tra le due miniature nella palette Trasparenza.

Per vedere la maschera nell’area di lavoro come un qualsiasi altro oggetto, fare clic sulla miniatura tenendo premuto Alt; tutti gli altri oggetti del documento diventano momentaneamente invisibili, e rimane visibile e modificabile il solo oggetto-maschera. Per ripristinare tutto, ripetere l’azione.

Per disattivare la maschera, fare clic sulla miniatura della maschera tenendo premuto il tasto Maiusc (compare una X nella miniatura). Ripetere l’azione per riattivare la maschera.

Per rilasciare la maschera di opacità, selezionare ‘Rilascia maschera di opacità’ dal menu della palette Trasparenza.

Se si mette la spunta a ‘Ritaglia‘ all’interno della palette Trasparenza, lo sfondo della maschera verrà riempito di nero. Quindi se la maschera è nera, tutto diventa nero e la maschera copre tutto l’oggetto sottostante, che non si vedrà più. Ecco qui sotto un esempio:

maschera di opacità senza ritaglia e con ritaglia

In un primo momento la voce 'ritaglia' non è selezionata, la scritta nera copre il fiore, lasciando emergere lo sfondo bianco sottostrante; quando si seleziona 'ritaglia', tutto diventa nero (vedi la miniatura) e il fiore sparisce alla vista.

Se si mette la spunta su ‘Inverti maschera‘, la maschera inverte i suoi valori di luminosità: ciò che è nero diventa bianco, e viceversa.

La palette Trasparenza ha altre tre voci che meritano di essere approfondite in un articolo a parte, perché piuttosto complesse: Isola fusione, Fora nel gruppo e Opacità/masch. definisce forma foratura.

One thought on “Approfondimenti sulle maschere di opacità di Illustrator

  1. Pingback: Come creare una maschera di opacità in Illustrator | NoSatisPassion

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.