Una blog-etichetta: c’è, ma non si vede?

Ciò che non sapevo

Qualche tempo fa su Blographik è apparso un interessante articolo con alcuni consigli su come scrivere commenti su altri blog; l’autore è Nicola Boschetti, che ha scritto come guest-poster. Leggendo questo articolo e partecipando alla discussione che ne è seguita, ho capito alcune cose che fino a quel momento ignoravo completamente. Mirko e Nicola mi hanno insegnato due piccole “regole” che si dovrebbero osservare quando si commenta un articolo di un blog:  

  1. Non mettere il link al tuo blog, se questo non è in tema con il blog che stai commentando. In effetti, in link al tuo blog in quel contesto è fuori luogo, non c’entra con gli argomenti di cui si sta discutendo, e non è interessante o utile per gli altri visitatori.
  2. Non scrivere commenti troppo sintetici, come “Ottimo post!”. Infatti il blogger potrebbe pensare che tu abbia lasciato questo commento solo per interesse, cioè solo per lasciare un link al tuo blog. Anche se tu sei in buona fede, lui, non conoscendoti, non può sapere quali siano le tue intenzioni.

Ciò che ho cercato

Tutto ciò mi ha spinto a domandarmi se ci sia un qualche “documento” che spieghi dettagliatamente quali siano i comportamenti da adottare nel mondo dei blog, sia dalla parte degli autori che dalla parte dei lettori. Una sorta di Netiquette ma con riferimenti specifici ai blog. Non ho trovato niente che mi soddisfacesse appieno. Cercavo qualcosa di preciso, esaustivo e, possibilmente, autorevole. In effetti, credo ci siano molte cose che chi non è avvezzo al mondo della blogosfera non conosce: magari a volte sbaglia in maniera “ingenua”, senza malizia, e può anche essere frainteso, scambiato proprio per chi, al contrario, adotta comportamenti scorretti di proposito. Perciò pensavo che un bel documento che dicesse in chiare lettere come comportarsi sia quando, ad esempio, si commenta un articolo, sia quando, da autore, si deve gestire lo spazio del blog e i commenti, fosse proprio ciò che ci voleva per andare sul sicuro. Un documento approvato dalla maggioranza dei blogger e che magari fosse preso a riferimento un po’ da tutti quelli che bazzicano nei blog.
Non trovando nulla, ho chiesto a Mirko se mi sapeva dare qualche informazione in proposito, e grazie ai suoi suggerimenti ho capito che le parole chiave da inserire non erano tanto “blog+netiquette”, ma “blog policy“.

Ciò che ho trovato

Così è saltata fuori tutta la “vecchia” (beh… neanche tanto!) storia di ‘O Reilly e del suo “Blogger’s code of conduct“. In questo articolo ho scritto di cosa si tratta, per chi è curioso.
Navigando, mi sono imbattuta anche nel sito dell’Electronic Frontier Foundation e nella sua “Legal Guide for Bloggers” , documento interessante, anche se fa riferimento alle leggi americane.

Ciò che sarebbe bello creare

Credo sarebbe bello se un giorno nascesse un documento (magari un wiki, modificabile nel tempo, perché anche il blogging è in continua evoluzione) che servisse da punto di riferimento per tutti i bloggers, in cui mettere, ad esempio:

  1. le regole principali della netiquette, quelle dettate anche dal buonsenso, ma che, a mio parere, non fa mai male ripetere;
  2. le regole principali che un blogger deve seguire per non violare il diritto d’autore e la proprietà intellettuale altrui, secondo la legge italiana;
  3. le piccole regole formali non scritte (ma sottintese) che vengono applicate abitualmente nei blog.

Un simile documento sarebbe anche comodo per spiegare ad un lettore/collaboratore perché, ad esempio, un suo commento/ articolo non sia accettabile: basterebbe indirizzarlo lì, con poco dispendio di parole ed energia. Credo servirebbe anche a diffondere capillarmente una “cultura del blogging”.

Solo le regole condivise dalla maggioranza dei bloggers dovrebbero apparire in questo documento, lasciando poi al singolo blogger la libertà di applicare regole più specifiche per il suo blog, magari creando una blog policy.

Alcune domande, per cominciare

Non so se tale documento un giorno verrà creato sul serio. Per il momento sarei felice se qualche blogger più esperto rispondesse ad alcune domande, a cui non sono ancora riuscita a darmi una risposta certa. Mirko le ha gentilmente ospitate nel suo blog, e ne sta nascendo davvero una bella discussione; ti invito a partecipare ed esprimere anche tu il tuo punto di vista! C’è molto da imparare dai bloggers più esperti! ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.