Altervista premia chi espone i banner in alto

Da giovedì 20 novembre 2008 Altervista premia chi espone i banner pubblicitari nella parte alta delle proprie pagine web. Infatti tali banner procureranno al webmaster il 30% in più (sia in Euro che in Altercent) del guadagno standard.
Più precisamente, per beneficiare di questa maggiore retribuzione, è necessario che il banner sia posto entro i primi 690 px della pagina web; inoltre deve essere totalmente compreso e visibile entro tale misura (il banner verticale non fa eccezione).


Chi aveva già posto i banner in alto non deve cambiare nulla: non è infatti necessario che ricopi i codici dei banner.
Chi desidera spostare i suoi banner dal basso verso l’alto, deve solo spostare il codice dei banner nella nuova posizione.

Chi invece non ha ancora banner e, allettato dall’iniziativa, vuole posizionarne uno nel suo sito web, deve solamente andare nel proprio pannello di controllo, in Guadagni e pubblicità>Gestione pubblicità; dal menu a tendina può scegliere il formato del banner che desidera e ricopiare il codice nel sorgente html delle pagine dove desidera inserirlo. In questa sezione si può leggere esattamente a quanto ammonta la retribuzione in Euro e in Altercent a seconda della dimensione del banner e della sua posizione.
Il regolamento di Altervista già prevedeva di porre i banner pay per view in posizione visibile all’interno delle proprie pagine: vedi il punto 6.3 delle Condizioni generali d’uso dei servizi. Spesso però questa regola veniva ignorata, e molti webmaster ammassavano i banner nel fondo, per infastidire di meno i visitatori. Con questa iniziativa, credo che si assisterà ad una repentina migrazione dei banner “da sud a nord”.

Nel forum è possibile seguire la discussione e le domande degli utenti relativamente a questa iniziativa.

4 thoughts on “Altervista premia chi espone i banner in alto

  1. Pingback: upnews.it

  2. Pingback: diggita.it

  3. Pingback: groggit.com

  4. Pingback: Plim.it - Vota questo articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.